Per una migliore esperienza, mantieni il tuo browser aggiornato. Controlla qui le ultime versioni.
Creiamo valore in modo unico nel settore della salute, promuovendo una community dinamica e favorendo l’accesso a competenze e capitale

Un luogo di innovazione alle porte di Milano

OpenZone è l’espressione concreta di un luogo di scambio di conoscenze su ricerca e imprenditorialità. Un campus a capitale interamente privato dedicato alla Salute fondato su un approccio orientato all’innovazione aperta, concepito per creare ponti tra competenze, linguaggi e mondi diversi. Qui la ricerca si trasforma in impresa.

19.500
Mq di uffici
7.500
Mq di laboratori
27
Imprese ospitate
600
Persone

INNOVATION TAKING PLACE

Webinar 25 maggio e 8 giugno

Il futuro del lavoro è oggi. Cultura, comunità e collaborazione diventano essenziali per generare valore e innovazione. La persona è al centro, verso un nuovo equilibrio tra fisico e virtuale. 
Elena Zambon
Presidente @ Zambon Spa

OpenZone, where Science Oxy.gen Business, è nato per creare ponti e favorire collaborazioni e scambio di conoscenze nel settore della Salute

Nel campus hanno casa 27 Zoner
OpenZone ospita alcune delle principali realtà biotecnologiche, farmaceutiche e di terapia genica avanzata a livello nazionale e internazionale
OpenZone è membro di IASP  (International Association of Science Parks and Areas of Innovation) e APSTI (Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani)
Entro il 2021 le dimensioni del campus raggiungeranno i 37.000 mq grazie a un investimento complessivo di 60 milioni di euro.
60
Milioni di euro investiti
2021
Conclusione dei lavori
37.000
Mq a fine lavori
1.200
Persone
Sono tante le notizie che riguardano OpenZone e le imprese che ospita. 

IASP: un nuovo position paper a favore del rafforzamento dell'ecosistema europeo dell'innovazione

Leggi

Una soletta intelligente trasforma le scarpe in un laboratorio portatile per l'analisi dell'andatura

Leggi

EryDel completa l'arruolamento nello studio di Fase III ATTeST, il più ampio mai condotto in pazienti con atassia telangiectasia.

Leggi

Un materiale in nanotubi di carbonio per realizzare dispositivi diagnostici indossabili

Leggi