Per una migliore esperienza, mantieni il tuo browser aggiornato. Controlla qui le ultime versioni.
OPENZONE TALK

Ferruccio De Bortoli -  "Le cose che non ci diciamo e le incognite del 2021"


Il protagonista del prossimo OpenZone Talk sarà Ferruccio De Bortoli, Editorialista del Corriere della Sera, Presidente di Longanesi e di Vidas.
 
Nel dibattito pubblico italiano sembra sempre mancare un pezzo di verità: pur di raggranellare qualche briciola di consenso e soddisfare gli appetiti di lobby e gruppi di potere, avanza inesorabile una narrazione di comodo che ci esenta da qualsiasi responsabilità personale e collettiva.

Per questa ragione Ferruccio de Bortoli, con lucidità impietosa, sottolinea quelle storture e quei pericoli che troppo spesso in Italia vengono sottaciuti. Perché non ci diciamo fino in fondo che spendiamo più di quanto dovremmo, senza preoccuparci della crescita del debito pubblico; che non possiamo vivere di sussidi statali senza creare reddito; che è illusorio voler difendere l'occupazione finanziando con i soldi dei contribuenti aziende senza futuro.

La crescita del capitale umano viene spesso trascurata, la cultura scientifica è poco diffusa, e dilaga un antieuropeismo populista privo di solide ragioni economiche. Ma è solo recuperando lo spirito migliore che da nord a sud abbiamo dimostrato nelle dure settimane di autoreclusione che possiamo affrontare una volta per tutte le nostre lacune per tornare ad avere fiducia nel domani, autentico propellente per una forte ripresa nazionale.
Questi sono i temi che avremo modo di affrontare nel prossimo OpenZone Talk.

Ferruccio De Bortoli

Nato a Milano il 20 maggio 1953, è stato direttore del «Corriere della Sera» e del «Sole 24 Ore», amministratore delegato di rcs Libri e presidente di Flammarion. Dal 2015 è presidente della casa editrice Longanesi e dell’associazione Vidas. È oggi editorialista del «Corriere della Sera» e, in Svizzera, del «Corriere del Ticino».

INFO
{{errors["firstname"]}}
{{errors["lastname"]}}
{{errors["email"]}}
{{errors["phone"]}}
INFORMAZIONI AGGIUNTIVE
{{errors["company"]}}
{{errors["jobtitle"]}}
{{errors["note"]}}
TERMINI E CONDIZIONI

Desideriamo informarLa che i Suoi dati saranno trattati da OpenZone S.r.l. al fine di permetterle di registrarsi all’evento di suo interesse. Il conferimento dei dati ha natura facoltativa, ma qualora tali dati non siano forniti non sarà possibile dare seguito alla richiesta e non potrà prendere parte all’evento. I Suoi dati non saranno diffusi e saranno conservati dalla nostra Società per il tempo necessario a dare seguito alla Sua richiesta. Il Titolare del trattamento è OpenZone S.r.l., con sede in via Antonio Meucci, 20091 Bresso (Milano). Le ricordiamo che le sono riconosciuti i diritti di cui agli articoli 15 e seguenti del Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali, che potrà esercitare scrivendo all’indirizzo info@openzone.it.. Qualora ravvisasse una violazione dei Suoi diritti può rivolgersi all’autorità di controllo competente ai sensi dell’art. 77 del Reg. UE 679/2016, resta salva la possibilità di rivolgersi direttamente all’autorità giudiziaria. Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali sono consultabili cliccando qui.

{{errors["disclaimer_privacy"]}}
{{errors["disclaimer_newsletter"]}}
Sei già iscritto a questo evento
{{responseMessage}}

29 Gennaio 2021

Ore 14.30

Webinar online